teatrosannazaro

Un sasso nella testa


libero adattamento da
“Spider” di Patrick Mc Grath
di
Fabio D’Addio e Francesco Paglino
regia
Andrea Renzi
con
Francesco Paglino
scene
Lino Fiorito
luci
Lucio Sabatino
suono
Daghi Rondanini
produzione
Teatri Uniti
È la storia di un figlio che ha visto il padre uccidere la madre e rimpiazzarla con una prostituta.
È la storia di una madre che abbandona il figlio ancora ragazzino per volare in America. È la storia di Gilda, donna dissoluta. 
È la storia di un uomo che racconta dal suo sgabuzzino la sua storia per giungere alla verità.

Una storia fatta di fili che passano dappertutto, come una ragnatela.