teatrosannazaro

Sartoria

La Sartoria del Teatro Sannazaro nasce nel locale dove aveva sede la sartoria teatrale della compagnia di Luisa Conte. 
Con il suo spazio scenico circolare, si propone quindi come punto d’incontro culturale, destinato ad accogliere oltre a piccole creazioni, anche residenze artistiche, laboratori, conferenze, incontri cuturali, piccoli eventi teatrali con una vita autonoma rispetto al teatro di cui è parte.

Suggestiva ed affascinante, la Sartoria è pensata per accogliere appena cinquanta spettatori, in un rapporto particolarissimo ed esclusivo tra artista e pubblico.