Valentina Stella

Valentina Stella

1 | 2 | 3 Dicembre



Quando al porto di Napoli, agli inizi del novecento, le donne straziate dal distacco salutavano con i fazzoletti bagnati di lacrime i propri uomini in partenza verso un’America piena di promesse, nei vicoli si sentiva l’addore d’o magnà e del mare.

Era il tempo della passione e della parola d’onore, era una Napoli in bianco e nero ma, nelle sue voci, c’erano tutti i colori delle straordinarie donne di Napoli.

Oggi l’America è a quattro passi da noi ed una feroce globalizzazione rischia di bruciare la memoria sull’altare del mercato. Lei però c’è, come un buco nel tempo, a scuotere le nostre radici con la sua voce che una volta era la nostra…..Valentina Stella.

Condividi spettacolo