Il Dottor Futuro

DATA 31/03/17

Note di regia

Il tempo continua a scorrere indipendentemente dalla nostra volontà. Lo scopre ben presto anche Eugenio Dragonara, uno dei personaggi di questa commedia, che nel 1986 aveva deciso di farsi ibernare, di farsi congelare, per poi essere disibernato dopo trent’anni, proprio adesso, nel 2017.

A suo tempo quella decisione maturò nella mente di Eugenio per sfuggire alle sue responsabilità, per sfuggire a quel tempo che prima o poi ti presenta il conto.

In seguito alla morte di un famoso scienziato, conosciuto come il dottor Futuro, che aveva iniziato l’esperimento, la fase di disibernazione dovrà portarla a termine il suo unico nipote, un certo Pasquale Palma.

Per ricevere l’eredità dello zio, il malcapitato sarà costretto a rieducare alla vita moderna quell’uomo che dal 1986 ad oggi è rimasto chiuso in un frigorifero.

Ovviamente sono diverse le ritrosie di Pasquale, prima su tutte il fatto che lui di scienza non capisce niente, e poi non è contento di portare quest’uomo in casa visto che lui non vive da solo. Pasquale infatti è fidanzato con Chiara, una donna quasi trentenne che ama molto, ma che ancora non ha potuto sposare per evidenti problemi economici. Già, sono proprio questi problemi che poi gli faranno accettare la proposta di convivere con Eugenio per ricevere quell’eredità che ha lasciato lo zio. Ovviamente tante sono le differenze tra i due mondi, tante sono le differenze tra gli anni ottanta e oggi, e quindi tante saranno le situazioni comiche e paradossali cui faranno fronte i nostri protagonisti.

A completare questa stramba storia ci sono un avvocato, Alfonso Maria Campiello, giovane praticando presso uno studio notarile, che ha il compito di espletare le pratiche testamentarie, e un giovane studente del centro di ricerche, Nino Siniscalchi, che non fa niente per mascherare la sua scarsa dedizione al lavoro.

A complicare (e non poco) la faccenda c’è Lucia, mamma di Chiara, nonché suocera di Pasquale, nonché… vabbè non vado oltre per non svelare troppo di questa divertente commedia, il cui intento è quello di far ridere ma mai senza una verità, mai senza la realtà che chiunque tra il pubblico riconoscerà come propria.

Riuscirà Pasquale Palma a diventare il nuovo dottor Futuro?

Antonio Guerriero

Il Dottor Futuro